Donadello Massimo

Lettura della partitura; Direzione di Coro; Canto corale

Si dedica alla musica da sempre. Dopo essersi diplomato in pianoforte sotto la guida della Prof.ssa Vesselinova, consegue il diploma di Direzione d’Orchestra con il massimo dei voti presso il Conservatorio Martini di Bologna, studiando con il M° Luciano Acocella. Successivamente ottiene il diploma accademico di II livello in Direzione d’Orchestra con il massimo dei voti, la lode e una menzione speciale. Accanto agli studi di pianoforte, clavicembalo, composizione e direzione, si è inoltre perfezionato nel canto, nella vocalità e nella gestualità studiando con i maestri don M. Saccardo, G. Milanese, G. Mazzucato, P.P. Scattolin, R. Gessi, V. Tchiftchian, L. Acocella, Y. Ahronovitch, M. Tabachnik, P. Arrivabeni. Assistente dei maestri Acocella, Tabachnik e Arrivabeni in numerose produzioni sinfoniche e liriche (Pagliacci, Bohème, Manon Lescaut, Adriana Lecouvreur, Elisir d’amore, Traviata, Macbeth, Traviata, Macbeth, Falstaff), ha quindi diretto l’opera Malombra di M.E. Bossi presso il Teatro Comunale di Bologna, e successivamente Paolo e Francesca di Luigi Mancinelli, Carmen di G.Bizet a Liegi, il Ratto del serraglio di W.A. Mozart, oltre a svariati concerti sinfonici, sia in Italia che all’estero. Ha diretto molte orchestre, tra cui La Camerata veneziana, l’Orchestra del Conservatorio di Bologna, i Musici dell’Accademia di Bologna, l’orchestra de l’Opéra Royal de Wallonie di Liegi, l’orchestra de l’Opéra de Rouen- Haute Normandie, l’Orchestra di Padova e del Veneto. Dall’età di dodici anni si occupa di direzione corale. Nel 1986 affianca e quindi sostituisce don Alessandro Campese, compianto parroco di Villalta, nella conduzione del coro parrocchiale. Dal 1996 al 2010 è stato direttore del Gruppo Corale di Bolzano Vicentino, con il quale si è esibito in numerosi concerti sia in Italia che all’estero e con il quale ha conseguito premi e riconoscimenti a concorsi e festival. Dal 2002 al 2006 è stato inoltre direttore del coro polifonico P.L. da Palestrina di Vicenza. Dopo essere stato allievo all’Istituto Diocesano di Musica Sacra e Liturgica “Ernesto Dalla Libera” di Vicenza, da diversi anni ne è divenuto docente, insegnando pianoforte, direzione di coro e canto corale. Dirige il coro polifonico “E. Dalla Libera”, coro laboratorio dell’Istituto, con il quale organizza saggi, concerti e corsi di formazione musicale di vario genere, con l’obiettivo di ricercare, diffondere e interpretare il repertorio musicale liturgico e sacro nella diocesi e non solo. La musica rinasce nella profondità dell’interpretazione. Interpretare è azione esclusiva e vera del genere umano, come il parlare, o l’inventare; azione di umanità e sapere, di pensiero e di sentimento. Il desiderio è quello di rinascere ogni giorno, nella musica e con la musica.

© 2020 - Istituto Diocesano di Musica Sacra e Liturgica

​Orari segreteria:
Lunedì e  venerdì

dalle ore 14.00 alle ore 17.30

Via Borgo S. Lucia n. 43, 36100 Vicenza - Tel. 0444 321837 - info@idmsl.it

Direzione: direttore@idmsl.it - Coro: coropolifonicodallalibera@idmsl.it

Sito realizzato grazie al contributo