Mattia Sciortino

Organo

Nato a Vicenza nel 1996. Giovanissimo si avvia allo studio del pianoforte alla scuola del M° Silvia Cinquetti.
Attualmente è iscritto alla classe di direzione d’orchestra del M° Giancarlo Andretta presso il Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza.
Nello stesso conservatorio si diploma brillantemente in organo e composizione organistica (ex ordinamentale) nell’ottobre 2020 sotto la guida del M° Enrico Zanovello. Il programma dell’esame finale include i tre corali di C. Franck, opere di J. S. Bach e Terenzio Zardini.
Per l’interpretazione organistica frequenta masterclass e corsi in Italia e all’estero con docenti di chiara fama come Ludger Lohman, Jean Ferrard, Bernard Foccroulle, Joao Vaz, Roberto Antonello, Michael Radulescu.
Nell’ottobre 2019 rappresenta il Conservatorio di Vicenza come finalista per il Premio Nazionale delle Arti (PNA) che si tiene presso il Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia.
Sempre nel 2019 ottiene il diploma accademico in direzione di coro per la liturgia presso l’Istituto Diocesano di Musica Sacra di Vicenza nella classe del M° Massimo Donadello.
Parallelamente agli studi svolge un’intensa attività concertistica sia come solista, sia come accompagnatore all’organo nei più importanti festival nazionali e internazionali come il Festival Concertistico Internazionale di Vicenza, l’Ottobre Musicale Terenzio Zardini (Verona), l’Ottobre Organistico Mantovano, i Vespri d’organo a Cristo Re (PU) e il Primiero Dolomiti Festival (BL).
Nel 2021 ottiene, assieme al coro polifonico “S. Biagio” di Montorso Vicentino, il primo premio alla prima edizione del Concorso Nazionale “Caecilia Virgo” di esecuzione per coro e organo di Bosco Chiesa Nuova (VR) ricevendo anche il premio speciale al miglior organista.
Collabora con importanti realtà del suo territorio come strumentista e tenore: tra le collaborazioni il coro dell’Istituto Diocesano di Musica Sacra di Vicenza, il Coro Polifonico San Biagio di Montorso Vicentino (VI), il Coro Iter Novum di Trissino (VI) e L’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza.
É membro e delegato regionale dell’Associazione Italiana Santa Cecilia.