Xompero Davide

Tromba

Davide Xompero. Nato nel 1990, Davide Xompero, nel 2012 si diploma col massimo dei voti in Tromba presso il Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza sotto la guida del m° Roberto Bracchi e presso lo stesso istituto ha frequentato il biennio accademico sotto la guida dei maestri m° Mirko Bellucco, m° Nicola Santochirico e m° Alberto Brini laureandosi nel luglio 2017 con 110 e lode. Nel luglio 2013 si laurea in Economia e Commercio presso l’Università di Verona. Segue corsi di perfezionamento con maestri di chiara fama quali C. Quintavalla, G. Dallaturca, O. Cristofoli, F. Ruin, F. Cudiz, F. Maniero, M. Pierobon, G. Parodi, S. Lonardi, A. Frugoni, R. Pante, D. De Sena e si esibisce in concerti sia come orchestrale sia come solista in produzioni di rilevante importanza per il repertorio trombettistico quali Histoire du Soldat, Octet, Ebony Concert e Pulcinella di I. Stravinskij, Kammerkonzert di A. Berg, Quiet City di A. Copland, Suite Française, Cocardes di F. Poulenc, Le Gay Paris di J. Français, Kammermusik 1 e 7 di P. Hindemith, Integrales e Octandre di E. Varese, Divertissement di J. Iber, Façade di W. Walton ecc. Collabora inoltre con formazioni cameristiche (Duo Tromba Organo Xompero-Primultini, Duo Tromba Percussioni Xompero-Schelfi), corali (I Polifonici Vicentini, Coro Polifonico San Biagio ecc), bandistiche (Orchestra Fiati della Provincia di Vicenza, Orchestra Fiati Brenta, Dolomiti Wind Orchestra ecc.) e orchestrali (Orchestra Filarmonica della Fenice, Accademia di S. Giorgio, Accademia del Concerto, Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari). Dal 2011 ricopre il ruolo di prima tromba del decimino d’ottoni Vicenza Brass, di cui cura la direzione artistica e organizzativa fin dalla sua fondazione. Come solista ha eseguito il Concerto in re maggiore per tromba e archi di G.P. Telemann e la Sonata in re maggiore dello stesso autore, il Concerto in mi bemolle maggiore di F.J. Haydn, il Concerto in re maggiore “Estienne Roger 188” di G. Torelli, la Cantata “Jauchzet Gott in allen Landen” BWV 51 di J.S. Bach, il Concerto in re maggiore di Tartini, il Concerto in mi bemolle maggiore di J. G. Neruda, il Concerto in mi bemolle maggiore di J. N. Hummel, il Concertino di Jolivet e il Concerto per tromba di Tomasi ecc. All’interesse per la produzione barocca e classica affianca quello per la musica moderna e contemporanea: la Sonata per tromba e pianoforte di P. Hindemith, Intrada di A. Honneger, Sonatine di J. Francaix, la Sonatina e la Fantasia gregoriana per tromba e organo di H.U. Hielscher, il Duo per tromba e organo di F. Werner. Nell’estate del 2011 è stato selezionato come prima tromba per partecipare alla tournée estiva della CEI Youth Orchestra diretta dal m° I. Coretti-Kuret. Nel novembre dello stesso anno entra nell’orchestra J.Futura di Trento diretta dal m° M. Dini Ciacci con artisti ospiti come P. Fresu, G. Sollima, A. Kravtchenko. Nel marzo del 2012 si qualifica al concorso per l’Orchestra Giovanile del Teatro dell’Opera di Roma e per l’Orchestra Regionale dei Conservatori del Veneto. Dal 2013 inizia la collaborazione con l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari in produzioni importanti quali Requiem, Aida e Otello di Verdi, Le Sacre du Printemps di Stravinsky, Romeo e Giulietta di Prokofiev e Rapsodia in Blue di Gershwin con Stefano Bollani al Pianoforte e molte altre. Nell’ottobre del 2013 suona Histoire du Soldat di Stravinsky diretta dal M° M. Dini Ciacci nello spettacolo interpretato da Mario Cagol. Nel novembre dello stesso anno si esibisce come solista con l’orchestra del Conservatorio di Musica di Vicenza interpretando il Concerto di Arutunjan, dopo aver vinto la selezione de “I solisti con l’orchestra”. Nel giugno 2014 è stato selezionato all’audizione per i saggi finali in conservatorio dei Migliori Allievi e nel settembre risulta idoneo all’audizione dell’Orchestra Regionale dei Conservatori del Veneto e a novembre nell’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari. Nell’estate 2015 collabora con l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari e con la Fondazione Marialisa De Carolis di Sassari nelle produzioni di Aida e Nona di Beethoven. Durante quest’anno esegue come solista il Concerto per tromba in mib di Haydn, la Sonata di Telemann, il Concerto il Re maggiore di Tartini e con l’Orchestra di San Marino il Concerto per due trombe di Vivaldi. Nel dicembre dello stesso anno risulta idoneo all’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari. Nell’estate 2016 esegue il Concertino di Jolivet con l’orchestra d’archi del Conservatorio di Vicenza sotto la direzione del m° Alex Betto. Nel 2017 inizia la collaborazione con l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia e nel luglio 2017 si laurea con 110 e lode in Tromba presso il Conservatorio di Musica di Vicenza portando come programma d’esame i Concerti per Tromba e orchestra di Hummel e di Tomasi.

© 2020 - Istituto Diocesano di Musica Sacra e Liturgica

​Orari segreteria:
Lunedì e  venerdì

dalle ore 14.00 alle ore 17.30

Via Borgo S. Lucia n. 43, 36100 Vicenza - Tel. 0444 321837 - info@idmsl.it

Direzione: direttore@idmsl.it - Coro: coropolifonicodallalibera@idmsl.it

Sito realizzato grazie al contributo